Gli anellini alla pecorara sono una ricetta abruzzese, tipici in special modo della zona di Elice, un primo piatto che ci riporta alla tradizione contadina e pastorale di questa bellissima e verde regione.

Gli anellini alla pecorara sono una pasta molto particolare: si tratta proprio di “anelli” che vengono conditi con un delizioso sugo a base di verdure, salsa di pomodoro, pecorino e ricotta un primo piatto, benché vegetariano veramente ricco e succulento!

INGREDIENTI
  • Peperone Rosso
  • Zucchina
  • 1/2 Melanzana Tonda
  • 150 g Ricotta Di Pecora
  • 300 g Passata Di Pomodoro
  • q.b. Sedano, Carota, Cipolla (per battuto)
  • 30 g Pecorino (grattugiato)
  • q.b. Basilico
  • q.b. Olio Extravergine D’oliva
  • q.b. Sale
  • 150 g Semola
  • 50 g Farina 00
  • Uovo
  • q.b. Acqua

1) Cominciamo col fare il battuto con la cipolla, il sedano e la carota (dovrà servire per la salsa di pomodoro e per le verdure che andranno cotte in 2 padelle differenti); poi aprire e privare dei semi il peperone e farlo a quadrati, tritare le zucchine e la mezza melanzana a cubetti.

2) In una padella mettere metà battuto di odori, unire dell’olio extra vergine di oliva e rosolare per 2-3 minuti a fiamma bassa, aggiungere il peperone, cuocere ancora 3-4 minuti girando e poi unire le altre verdure, salare, mescolare e portare a cottura (ci vorranno circa altri 15-20 minuti).

3) Nell’altra padella far rosolare ugualmente gli odori e versare la passata di pomodoro, salare e cuocere a fiamma bassa con coperchio per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto.

4) Nel frattempo realizzare i nostri anellini: mescolare le due farine, unire l’uovo, acqua quanto basta e impastare fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Far riposare 10-15 minuti e creare gli anellini tirando dei “cordoncini” lunghi che taglierete con le mani e chiuderete mettendo l’anellino tra pollice indice e medio, sigillando bene la chiusura.

5) Unire la ricotta alla salsa di pomodoro quando questa è quasi cotta, mescolare e gettare gli anellini che avrete lessato in acqua bollente per circa 4-5 minuti, saltare la pasta nella padella e unire le verdure , mescolare e a fuoco spento mantecare col pecorino grattugiato.